Pellicole opacizzanti per vetri

Il vetro, si sa, è diventato un elemento importantissimo nell’edilizia e sempre più presente anche in termini di strutture, oltre ai classici infissi di casa. Diventa quindi ovvio avere la necessità di più privacy che possiamo ottenere con le pellicole opacizzanti per vetri, ma i prezzi?

Vi spieghiamo tutto nell’articolo di seguito.

Pellicole opacizzanti per vetri

La privacy è dinamica

Non sempre abbiamo bisogno di privacy h24 negli ambienti in cui viviamo e lavoriamo, talvolta possiamo desiderare di vedere l’ambiente esterno, che in certi casi è addiritura rilassante e dare quello stacco mentale può essere un interessante diversivo alla routine, ma anche dare un’occhiata agli altri ambienti.

Un altro fattore molto importante è la luce. La luce naturale soprattutto, offre benefici in termini di umore e quindi di benessere, mentre un eccesso di privacy (mediante occultamento) potrebbe potenzialmente far venire a mancare questi elementi.

Ma se potessimo avere un vetro che ci garantisca privacy quando serve e non ci faccia sentire rinchiusi in uno scantinato?

Ebbene, possiamo averlo in effetti, grazie alle pellicole opacizzanti per vetri a cristalli liquidi. Una domanda che ci fanno in tanti è: mai prezzi?

Quanto costano le pellicole opacizzanti per vetri?

I prezzi sono tra i più disparati e dipendono da vari fattori, ad esempio:

  • Qualità
  • Colore
  • Durata
  • Trasparenza
  • Brand
  • Mercato

Partiamo subito dal presupposto che le pellicole PDLC non sono economiche e probabilmente non sono la soluzione adatta a tutti, inoltre raramente si troverà un produttore italiano in quanto essendo il nostro un mercato di nicchia, diventa difficile produrre ad un costo sostenibile.

Molte realtà quindi si sono spostate fuori confine, ma più facilmente si acquista da paesi extraeuropei. Ciò comporta costi di spedizione importanti nel caso di volo aereo, oppure tempistiche dilatate in caso di spedizione navale, più economica.

Le pellicole opacizzanti sono prodotti tecnologici soggetti al pagamento di dazi doganali e all’anticipo del versamento IVA, nonché al costo di sdoganamento.

Ovviamente anche l’importatore desidera guadagnare (chi più, chi meno), e vanno aggiunti i costi di posa e di elettricista. Alcuni preferiscono acquistare rotoli da 20/30 metri e rifinire la pellicola in Italia per ammortizzare i costi di trasporto, altri decidono di accumulare più ordini da gestire completamente in fabbrica, con la stessa motivazione: ammortizzare il trasporto.

Mediamente in Italia il costo delle pellicole si aggira sui 400 euro al metro quadrato, con installazione. Prezzo notevole, ma se si tiene presente che a fine 2019 si parlava di oltre il doppio, possiamo affermare che la situazione sta lentamente migliorando.

Bisogna prestare molta attenzione però ai prodotti, non tutte le pellicole sono uguali, la maggior parte della produzione globale venduta per “bianco” per esempio, tende ad assumere fin da subito un lieve colore giallo – non è un difetto, è lo standard.

Oppure un altro fattore importante è la definizione, con il valore di trasparenza chiamato VLT. Più questo valore sarà elevato e più “teoricamente” la pellicola sarà trasparente.

Ma perché teoricamente?

Alcuni produttori dichiarano valori di VLT talmente elevati da risultare particolarmente anomali (98% – 100%), ma questo è un fattore che solo un consulente preparato vi potrà far notare in un confronto.

L’altro “trucco” è il voltaggio. Infatti con un voltaggio più elevato si potrebbero sollecitare maggiormente i cristalli liquidi guadagnando qualche punto percentuale di VLT. Questa pratica però alla lunga porta a un deterioramento precoce della pellicola, che opererà a parametri meno sicuri. Tecnologicamente parlando, è molto più complesso ottenere valori elevati a voltaggi inferiori, quindi chi offre queste pellicole vi sta parlando di prodotti certamente più evoluti.

Noi di Brixia Tech proponiamo una pellicola opacizzante per vetri, creata dal quarto produttore di polarizzatori nel mondo: BenQ Materials.

Le pellicole BenQ operano a 24/48V anziché i 60/70/110V della maggior parte in commercio. A questi bassi voltaggi abbiamo un minimo di 88% di VLT, contro la media nazionale dell’80%!

Una vita stimata di 20 anni, una garanzia del produttore di 5 anni e una colorazione bianco ghiaccio priva di ingiallimenti, fanno del prodotto BenQ Materials una scelta di alto valore che non teme alcun confronto con la concorrenza, anzi!

Per qualsiasi approfondimento fate naturalmente riferimento ai nostri contatti! Saremo sempre a diposizione con una consulenza personalizzata.

Richiedi la brochure